lunedì 17 maggio 2010

Una bellissima frase che rappresenta quello che facciamo

Oggi vi vogliamo riportare delle parole dette da Papa Giovanni Paolo II che per noi hanno molto significato:

"Non è mai stato facile accettare l'insegnamento della musica gospel nella sua interezza e non lo sarà mai.
E' in ogni caso un modo di pregare.
Non abbiate paura.
"

5 commenti:

alessia ha detto...

....sempre pensato che fosse un grande uomo........

arianna ha detto...

...se lo dice pure il Papa...!

Gabriele ha detto...

in fondo, nella storia uno degli obiettivi della musica gospel è la proclamazione della bibbia a tutta l'assemblea... quindi gioca un ruolo molto importante in quanto unisce i fedeli nella parola di Dio, in un modo diverso ma sempre con uno scopo più che nobile. :)

Faby ha detto...

Invece io non capisco perchè non sarà mai facile da accettare un insegnamento come quello della musica gospel. È appunto pur sempre un modo di pregare... L'interezza cos'è se non cogliere oltre che la musicalità anche il significato più profondo che essa vuole portare? Che differenza c'è tra il gospel e la lirica, se hanno lo stesso scopo?

C'è gente nera che canta? Si balla e si ride per rendere grazie a Dio? È questa la cosa che non sarà mai facile da accettare?

Poi anche questa conclusione "non abbiate paura"... come se si trattasse di una cosa di cui aver timore, dimostrare l'amore per Dio in altri modi. Se c'è rispetto e c'è passione, oltre che impegno, in quello che si fa, allora tutto è insegnamento.
Personalmente voglio prendere esempio dal gospel, così come dallo spiritual, dalla lirica e qualsiasi altro tipo di musica. Non condivido pertanto in pieno questo pensiero...

alessia ha detto...

Concordo con te Faby. Davanti a GIovanni Paolo II in Africa hanno ballato e cantato donne a seno nudo e questo perchè rientra nel loro modo di pregare e il Papa giustamente non ha detto nulla....per questo ed anche per altri motivi è stato e sarà un grande Papa. Concordo che tutta la musica è uguale a maggior ragione se serve a lodare Dio. Forse questa frase è rivolta a coloro che vedono ogni novità, ogni modo diverso di fare le cose come una cosa negativa da cui scappare. A loro secondo me si rivolge, e il significato intrinseco è " tutta la musica anche quella Gospel è un modo per lodare Iddio. Forse non tutti la capiranno e la accetteranno come tale ma non dovete aver paura di lei. Se Dio la accetta dovete accettarla anche voi!"